Piazza Salute
Home Page cerca:  Farmacia   Medico
Farmaci e parafarmaci
Prodotti da banco
Patologie
Bellezza e benessere
Controllo della salute
Donna
Esperto
Fitoterapia
Igiene e cura
Infanzia
Omeopatia
Primo soccorso
Salute del cittadino
Sessualitą
Terza etą
Tutela del malato
Vita di coppia
Home page  » Vita di coppia » Esami medici 
Un po' di selenio e addio sterilita'

La sterilita' rappresenta un problema che sta assumendo
contorni sempre piu' preoccupanti.
Si calcola che, solo negli Stati Uniti, circa il 15 per
cento delle coppie non e' fertile anche a causa dei
prodotti chimici inquinanti.
Ora, pero', c'e' una nuova speranza: gli integratori
antiossidanti, in grado di contrastare l'azione nociva
propria dei prodotti chimici.
Secondo una ricerca, riportata dal British Journal of
Urology, la somministrazione quotidiana di 100 mcg di
selenio, per un periodo di tre mesi, avrebbe provocato, in
soggetti con infertilita' accertata, una maggiore mobilita'
spermatica, cosa che non si e' verificata negli altri
pazienti, con lo stesso problema, a cui e' stato
somministrato placebo.
I responsabili della sperimentazione hanno chiarito che, a
loro dire, c'e' una forte correlazione tra l'aumento di
vitalita' spermatica e l'aumento del livello del selenio
nel sangue dei soggetti che si sono sottoposti alla
sperimentazione e, per questo motivo, hanno ipotizzato la
possibilita' di contrastare, in maniera piu' efficace,
la sterilita' maschile.
 
«« indietro