Piazza Salute
Home Page cerca:  Farmacia   Medico
Farmaci e parafarmaci
Prodotti da banco
Patologie
Bellezza e benessere
Controllo della salute
Donna
Esperto
Fitoterapia
Igiene e cura
Infanzia
Omeopatia
Primo soccorso
Salute del cittadino
Sessualitą
Terza etą
Tutela del malato
Vita di coppia
Home page  » Vita di coppia » Esami medici 
Sterilita' in aumento

Attualmente sono molte le coppie che non riescono ad avere
figli ed il problema e' in continua espansione; in
Occidente oltre il 24% delle coppie ha problemi
riproduttivi e, una volta su tre, la causa e' da ricercare
nell'uomo, non nella donna. In Italia, infatti, si
segnalano circa 30 mila nuovi casi all'anno di infertilita'
maschile. I medici parlano di sterilita' quando si verifica
l'incapacita' a concepire dopo due anni di rapporti
sessuali in assenza di metodi contraccettivi. Queste
coppie, di solito, si rivolgono al medico di famiglia o ad
un Centro strutturato o specializzato nel settore, nel
quale vengono effettuati accurati accertamenti per
scegliere la terapia. Nel caso in cui falliscono tutte le
possibilita' naturali e fisiologiche, lo specialista
propone la tecnica della "Procreazione Medicalmente
Assistita". Dalle ultime ricerche e' emerso che le cause
legate alla sterilita' maschile sono:
1) ridotta conta di spermatozoi
2) ridotta motilita' degli spermatozoi
3) problemi coitali per incapacita' di eiaculare o
per impotenza
4) difetti nella forma, per cui gli spermatozoi non
possono penetrare la superficie esterna dell'ovocita.
5) l'abuso di alcolici
6) il fumo
7) malattie autoimmuni e patologie tumorali
8) l'esposizione dei testicoli ad agenti tossici ed
infettivi; i gas di scarico delle automobili, per
esempio, creano un microambiente ricco di inquinanti
chimici, che influiscono sulla motilita' degli
spermatozoi
Alcuni ricercatori hanno dimostrato che, chi sta piu' di 3
ore al giorno al volante, puo' soffrire di ridotta
fertilita'; la temperatura dei genitali maschili, infatti,
dopo 2 ore alla guida di un autoveicolo, aumenta di oltre
2 gradi. L'apparato genitale funziona bene a bassa
temperatura, mentre le alte temperature possono provocare
problemi a livello funzionale.
 
«« indietro