Piazza Salute
Home Page cerca:  Farmacia   Medico
Farmaci e parafarmaci
Prodotti da banco
Patologie
Bellezza e benessere
Controllo della salute
Donna
Esperto
Fitoterapia
Igiene e cura
Infanzia
Omeopatia
Primo soccorso
Salute del cittadino
Sessualitą
Terza etą
Tutela del malato
Vita di coppia
Home page  » Infanzia » Attualitą 
Giocattoli pericolosi ritirati in Usa, Australia e Spagna.

US Consumer Product Safety Commission, l'ente americano per la sicurezza dei
prodotti, ha annunciato di aver fatto ritirare 4 milioni di giocattoli prodotti
in Cina da Aqua Dots. I giochi sono risultatati contenere un agente chimico che
se ingoiato puo' condurre i bambini al coma. I prodotti di Aqua Dots sono stati
venduti nelle maggiori catene di negozi degli Stati Uniti fin dall'aprile del
2007, incluso Wal-Mart.

Aqua dots di Spin Master e Bindeez di Mouse Enterprise sono gli ultimi
giocattoli pericolosi fabbricati in Cina tolti dal mercato spagnolo. In Spagna
sono commercializzati da Toys'r'us, Hasbro e Giochi Preziosi, come informa
l'Instituto national del Consumo (ministero della Sanita') che ha ordinato il
ritiro. Il difetto rilevato in Aqua dots puo' produrre un'occlusione
intestinale, segnala il ministero della Sanita' spagnola. Bindeez, venduto in
Spagna da Giochi Preziosi, e' l'altro nome dello stesso prodotto. L'azienda ha
informato d'aver richiesto le dovute analisi, dopo un allerta che arriva
dall'Australia.

L'Ente cinese per la sicurezza dei prodotti industriali ha confermato che i
giocattoli tolti dal commercio negli Stati Uniti ed in Australia facevano
ammalare i bambini perche' contenevano una sostanza tossica, l'1,4-butanediolo,
che una volta ingerita puo' causare problemi respiratori, perdita di coscienza
e perfino coma e morte.

A questo propositi abbiamo scritto una lettera al ministro allo Sviluppo
Economico, Pierluigi Bersani, per sapere se analoghi prodotti siano presenti in
Italia e quali siano i risultati, se ce ne sono, delle indagini sui giocattoli
sollecitate nei mesi scorsi.

Una interrogazione in tal senso e' stata annunciata dalla deputata Donatella
Poretti (RNP).

Primo Mastrantoni, segretario Aduc.
Comunicato Stampa Aduc - www.aduc.it
 
«« indietro