Piazza Salute
Home Page cerca:  Farmacia   Medico
Farmaci e parafarmaci
Prodotti da banco
Patologie
Bellezza e benessere
Controllo della salute
Donna
Esperto
Fitoterapia
Igiene e cura
Infanzia
Omeopatia
Primo soccorso
Salute del cittadino
Sessualitą
Terza etą
Tutela del malato
Vita di coppia
Home page  » Infanzia » Attualitą 
Troppi farmaci ai bambini, addio benefici

Da un recente studio, condotto dalla dottoressa Clara E.
Mayoral, dell'Ospedale universitario di Winthrop (New
York), e' emerso che, molto spesso, i genitori, per
abbassare rapidamente la febbre dei propri bambini,
somministrano piu' farmaci contemporaneamente.
Frequente, ad esempio, l'associazione di due farmaci quali
l'ibuprofene e l'acetaminofene. La Dottoressa Majoral, ha
tenuto a sottolineare che, cosi' facendo, non si ottiene
alcun beneficio; al contrario, a causa dell'acetaminofene,
si rischia di causare problemi al fegato, mentre,
l'ibuprofene puo' produrre disturbi allo stomaco.
La febbre, ricordano i pediatri, e' un'arma di difesa del
nostro organismo per combattere le infezioni e non va
eliminata subito ma solo se, dopo 2 giorni, non accenna a
diminuire.
Per quanto riguarda l'associazione di farmaci summenzionata
gli esperti tengono, inoltre, a precisare che entrambi i
prodotti hanno la capacita' di abbassare la temperatura
corporea ma l'associazione non ha dimostrato un
potenziamento della loro efficacia.
 
«« indietro