Piazza Salute
Home Page cerca:  Farmacia   Medico
Farmaci e parafarmaci
Prodotti da banco
Patologie
Bellezza e benessere
Controllo della salute
Donna
Esperto
Fitoterapia
Igiene e cura
Infanzia
Omeopatia
Primo soccorso
Salute del cittadino
Sessualitą
Terza etą
Tutela del malato
Vita di coppia
Home page  » Infanzia » Attualitą 
Neonati sottopeso: ecco i rischi da adulti

Oggigiorno un neonato sottopeso, in linea di massima, non
e' piu' un soggetto a rischio come, invece, lo era appena
venti anni fa.
Tuttavia, recenti studi, pubblicati sul British Medicine
Journal, avrebbero messo in evidenza la possibilita' che un
bambino di sesso maschile, nato con un peso inferiore alla
norma, rischi piu' degli altri di essere colpito, da
adulto, da pericolose patologie come l'obesita', le
cardiopatie e la schizofrenia.
Quello che, comunque, lascia perplessi molti addetti ai
lavori circa tali conclusioni e' che, secondo tale ricerca,
un neonato che pesa meno di tre chili e mezzo andrebbe
considerato sottopeso.
Al di la' di questo, lo studio tende a puntare l'attenzione
sul fatto che ad essere pericolosa e', soprattutto, la
combinazione di sottopeso alla nascita e ingente e rapido
aumento di peso nei mesi immediatamente successivi.
Questo, infatti, predisporrebbe soprattutto i maschi
all'obesita', alla schizofrenia e alle cardipatie a causa
di uno sviluppo spropositato delle masse adipose.
 
«« indietro