Piazza Salute
Home Page cerca:  Farmacia   Medico
Farmaci e parafarmaci
Prodotti da banco
Patologie
Bellezza e benessere
Controllo della salute
Donna
Esperto
Fitoterapia
Igiene e cura
Infanzia
Omeopatia
Primo soccorso
Salute del cittadino
Sessualitą
Terza etą
Tutela del malato
Vita di coppia
Home page  » Fitoterapia » Preparazioni a base 
Il melograno: rimedio naturale contro la tenia

Il melograno e' un albero di antica tradizione, sinonimo da sempre di
fertilita' per tutte le culture che si sono lasciate sedurre dai suoi frutti,
ricchi di semi di colore rosso.

L'infuso dei suoi fiori e delle foglie ha proprieta' rinfrescanti,
diuretiche, toniche e antispasmodiche.

Ma la caratteristica principale di questo frutto "dai bei vermigli in fior",
e' rappresentata dal fatto che la sua radice contiene tannino,
pellieterina e isopellieterina, sostanze molto attive contro la tenia.

Ecco un rimedio per espellerla viva e intera: lasciare 60gr di radice di
melograno a bagno in 800 gr di acqua per 24 ore. Far bollire acqua
e radice fintanto che il liquido non sia ridotto a meta',
dopodiche' si cola, si lascia depositare e si prende in due volte con
intervallo di 2 ore, dalla prima alla seconda tazza. Successivamente, a
tre/quattro ore di distanza dalla seconda, si prende un energico purgante
di olio di ricino.

La tenia deve essere espulsa con tutta la testa, ben riconoscibile dagli anelli
del corpo, affinche' non si riproduca di nuovo.

La stessa maniera puo' essere utilizzata per espellere ossiuri e ascaridi,
spesso presenti nell'intestino dei bambini.
 
«« indietro